Ulivi: da Ue oltre 1 mln di euro a Italia contro batterio killer

paesaggio olivicolo
L’Ue accorda oltre un milione di euro all’Italia – che diventano più di 2 milioni con i fondi nazionali – per contrastare la diffusione del batterio killer ‘Xylella fastidiosa’ che ha gia’ contaminato centinaia di migliaia di ulivi solo nella piana del Salento, in Puglia. In particolare, fondi Ue per 751mila euro (50% del programma) sono destinati a interventi sugli ulivi e i restanti 312mila a monitorare a livello nazionale gli uliveti. La Commissione europea segue da vicino la situazione, e risale solo ad alcune settimana fa – dal 18 al 25 novembre – una missione in Puglia di esperti europei per valutare la situazione degli uliveti, come ha indicato all’ANSA, Enrico Brivio, portavoce del commissario Ue salute Vytenis AndriuKaitis. Globalmente il contributo europeo all’Italia per combattere nel 2015 i parassiti delle piante raggiunge 1,75 milioni di euro per salire a 3,5 milioni con il cofinanziamento nazionale. Il sostegno rientra nell’ambito della decisione, presa oggi a Bruxelles, di stanziare nella lotta ai parassiti delle piante 7,5 milioni di euro, suddivisi tra Belgio, Croazia, Cipro, Repubblica Ceca, Danimarca, Estonia, Germania, Grecia, Italia, Lettonia, Malta, Paesi Bassi, Polonia, Portogallo, Slovacchia, Spagna e Svezia.

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.