Umbria: in arrivo fondi per danni ungulati


Finanziamenti per oltre 600 mila euro sono stati destinati dalla Giunta regionale dell’Umbria, su proposta dell’assessore alle politiche agricole e venatorie Fernanda Cecchini, alle Province ed agli Ambiti territoriali di caccia per la prevenzione e l’indennizzo dei danni arrecati alle produzioni agricole dalla fauna selvatica ed inselvatichita e dall’attivita’ venatoria. Alle Province sono state destinate le somme per l’indennizzo dei danni provocati dalla fauna selvatica all’agricoltura nelle oasi di protezione, nei parchi regionali e nelle aree demaniali non sottoposte ad altri vincoli, ed alla zootecnia. Agli Ambiti territoriali di caccia, invece, saranno liquidate le somme destinate all’indennizzo dei danni provocati dalla fauna selvatica alle produzioni agricole nel territorio libero all’uso venatorio, nelle zone di ripopolamento e cattura e nei centri pubblici di riproduzione della fauna selvatica. I fondi disponibili ammontano a circa 609mila euro e si riferiscono all’anno 2011.
Vanno a coprire quasi per intero un fabbisogno stimato in circa 645mila euro.

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.