Un europeo su due è in sovrappeso

In Europa e’ allarme obesita’. In venti anni il tasso di persone sovrappeso o obese e’ piu’ che raddoppiato, e ormai piu’ di meta’ di tutti gli adulti europei e’ ‘oversize’. Sono i dati resi noti oggi dall’Ocse, che insieme alla Commissione Europea ha stilato il rapporto ‘Health at a Glance Europe 2010′. I paesi col piu’ alto tasso di obesita’ sono la Gran Bretagna (il 24,5% degli adulti sono obesi), l’Irlanda (23%), Malta (22,3%) e il Lussemburgo (20,1%). Tra i piu’ “magri” c’e’ l’Italia, al terzo posto tra i cinque paesi col tasso piu’ basso (9,9% di adulti obesi), preceduta solo da Romania (7,9%) e e Svizzera (8,1%). A preoccupare e’ soprattutto la crescita esponenziale dell’obesita’ infantile: un bambino su sette in Europa e’ sovrappeso o obeso, e questa cifra sta salendo di anno in anno.
Non a caso solo un bambino su cinque nei paesi dell’Unione fa attivita’ fisica costante. “Al fine di invertire la tendenza crescente di obesita’ e altri problemi di salute nell’Unione europea – ha dichiarato il commissario europeo per la Salute e la politica dei consumatori, John Dalli – abbiamo bisogno di dati affidabili e aggiornati per sostenere l’azione dei decisori politici. Per questo il progetto ‘Health at a Glance’ puo’ essere uno strumento importante nei prossimi mesi e anni”.
Ma il problema obesita’ non affligge solo l’Europa: e’ notizia recente l’allarme di alcuni nutrizionisti, secondo cui persino in Africa non si mangia abastanza frutta e verdura, tanto che diabete e obesita’ stanno diventando un motivo di preoccupazione nel Continente Nero almeno quanto la malnutrizione. Secondo l’Onu, piu’ di un terzo delle donne africane e un quarto degli uomini africani sono in sovrappeso. (AGI)

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.