Unicredit: accordo con Agea su anticipo contributi comunitari

Aziende Agricole 1
UniCredit ha firmato nei giorni scorsi con l’Agenzia per le Erogazioni in Agricoltura (Agea) un accordo per l’anticipazione dei contributi comunitari legati alla riforma della PAC gli agricoltori beneficiari. L’accordo con Agenzia, si legge in una nota, riguarda l’operatività nelle regioni che hanno come organismo pagatore Agea e prevede la concessione da parte della banca di un’anticipazione a condizioni agevolate pari almeno al 70% dell’importo relativo alle componenti “pagamento di base” e “greening in esenzione” desumibili dalla domanda unica presentata di anno in anno. La richiesta di finanziamento potrà essere presentata entro il 30 luglio di ciascun anno e la durata massima dell’anticipazione non potrà superare i 12 mesi. Grazie al nuovo accordo la banca si impegna a deliberare l’anticipazione entro 30 giorni lavorativi dal ricevimento della relativa domanda, completa dei documenti richiesti. In caso di accoglimento della domanda, il finanziamento verrà formalizzato con la sottoscrizione della contrattualistica in uso presso la banca e senza l’addebito di spese istruttorie. Sono oltre 30 mila le imprese agricole già clienti di Unicredit che possono beneficiare da subito di questo accordo, per un controvalore stimabile in oltre 150 milioni di euro di anticipazioni per il corrente anno.

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.