Unire: si è dimesso il commissario Baggio

Il commissario dell’Unire, Tiziano Baggio, con una lettera inviata al presidente del Consiglio dei ministri Silvio Berlusconi e al ministro delle politiche agricole alimentari e forestali Giancarlo Galan si e’ dimesso ”dopo vani tentativi, esperiti in queste due settimane, di ottenere un incontro con il ministro e/o con i suoi collaboratori per avere un indirizzo e una copertura alle azioni da intraprendere”. Ne da’ notizia una nota dell’Unire. ”Non ritengo – prosegue Baggio – sia ragionevolmente procrastinabile l’attuale situazione dove la parte politica lancia messaggi possibilisti e rassicuranti sulla conferma delle entrate future, mentre la parte operativa del ministero definisce tempi e modi per recuperare i disavanzi significativi del bilancio preventivo 2010”. ”In una situazione in cui il Cda non e’ nemmeno riuscito ad approvare il bilancio consuntivo del 2008 e che renderebbe necessaria una due diligence legale e contabile per una societa’ chiave che da’ da vivere a 50.000 famiglie in Italia, preso atto del disinteresse dimostrato dal ministro Galan, non vedo alternativa a lasciare l’incarico e a rassegnare le mie immediate dimissioni”. (ANSA).

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.