Usa: creata task force contro la Drosophila suzukii

drosofilaUn insetto dalle piccole dimensioni proveniente dall’Asia si e’ trasformato in un temuto killer di lamponi, fragole, ciliegie e mirtilli coltivati lungo le coste degli Stati Uniti. Si tratta della Drosophila suzukii, moscerino parassita che attacca tutta la frutta a polpa tenera e puo’ arrivare a deporre fino a quattrocento uova, le cui larve si nutrono del frutto e lo distruggono. Un team di ricercatori della Cornell University e’ al centro di un progetto finalizzato a trovare soluzioni efficaci al problema.
“E’ una situazione terribile”, ha spiegato Julie Carrol, coordinatrice del Fruit Integrated Pest Management del New York State Ipm Program della New York State Agricaltural Experiment Station. L’insetto si e’ stabilito in California pochi anni fa e ha causato solo l’anno scorso perdite all’agricoltura statunitense per oltre un miliardo di dollari con conseguenti perdite occupazionali, secondo l’Highbush Blueberry Council.
Alcuni coltivatori hanno perso il cento per cento dei propri raccolti. Una strage peggiorata dal fatto che gli attacchi del parassita sono evidenti solo quando la frutta e’ gia’ matura per cui i danni si percepiscono quando e’ troppo tardi per intervenire. La Cornell University sta coordinando un progetto cooperativo nazionale che coinvolge specialisti di parassiti della frutta e oltre cinquanta ricercatori e coltivatori per trovare una soluzione al problema, secondo quanto riportato dal sito Phys.org. (AGI)

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.