Usa, la dieta mediterranea per frenare i costi della spesa


La dieta mediterranea contro l’aumento esponenziale dei costi per la sanita’ pubblica americana: per la prima volta l’Europa e l’Italia hanno avviato il primo intervento integrato negli Stati Uniti per parlare di dieta mediterranea. L’iniziativa ‘The Italian Mediterranean Diet Project (2010-2012)’, biennale, ha lo scopo di diffondere la conoscenza degli effetti che una sana alimentazione puo’ avere tanto a livello medico quanto a livello culturale. ”La nostra prima tappa e’ stata Atlanta – ha detto Enzo Chilelli, direttore generale di Federsanita’/Anci – dove abbiamo svolto un’azione di tipo scientifico, con medici e di base e specializzati. Qui ha New York il nostro intervento e’ stato di tipo culturale, il nostro target sono gli operatori turistici che devono promuovere un turismo specializzato all’insegna del vivere sano. L’anno prossimo invece ci focalizzeremo sui congressi medici”. Il progetto e’ stato promosso da Federsanita’ e Anci, finanziato dal ministero delle politiche Agricole Alimentari e Forestali, con il sostegno dell’Enit Nord America. ”L’incontro qui a New York – ha spiegato in direttore dell’Enit Riccardo Strano – e’ la dimostrazione che fare una vacanza in Italia unisce l’utile al dilettevole”.(ANSA).

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.