Usa: via libera al salmone geneticamente modificato

salmoniIl salmone geneticamente modificato sta per arrivare sulle tavole degli americani: a dare l’ok al consumo del primo prodotto Ogm di origine animale in America è stata oggi la Food and Drug Administration (Fda). Dopo ben 5 anni di analisi e controversie sul prodotto della ‘Aquabounty’, gli esperti della Agenzia Usa per il controllo sui cibi hanno concluso che non pone rischi per salute. Ma i critici lo hanno già bollato come “Frankenfish”, “Pesce Frankenstein”.
La Fda ha fatto sapere che in base ai test condotti “non ci sono differenze biologicamente rilevanti nel profilo nutrizionale del salmone ‘AquAdvantage’, a confronto con i salmoni da allevamento”. A farne quello che l’AquaBounty ha definito oggi un prodotto “che cambierà le regole del gioco”, è la velocita di crescita: il salmone modificato arriva alle dimensioni adatte ad essere messo in vendita e mangiato nella metà del tempo necessario al pesce normale. L’animale contiene i geni di due altri pesci – il salmone reale e un pesce simile all’anguilla – che lo fanno sviluppare più rapidamente. Per i critici, il salmone Ogm potrebbe causare allergie e la possibile decimazione della popolazione di salmoni naturali, se riuscisse a scappare e riprodursi nelle acque dell’oceano. Ma secondo la Fda, il pesce ‘AquaAdvantage’ sarà di sesso femminile e sterile nella maggior parte dei casi e solo una piccola parte della popolazione GMO sarà mantenuta fertile. Per Ron Stotish, presidente dell’azienda produttrice, “il nuovo salmone porterà cibo nutriente e sano ai consumatori, senza danneggiare l’habitat marino e l’ambiente”. Impossibile ancora prevedere la reazione del pubblico Usa, ma alcuni rivenditori avevano preannunciato di essere contrari a vendere il pesce ogm. (ANSA).

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.