Uscire dalla crisi? Turismo e agricoltura !

I settori considerati piu’ importanti per il superamento della crisi sono quelli fortemente radicati sul territorio, quindi a minor rischio di delocalizzazione, tra cui al primo posto compare il turismo (70%), subito seguito dall’agricoltura (56%) . Agrofarma, l’ Associazione nazionale imprese agrofarmaci che aderisce a Federchimica, si dice soddisfatta per i dati che emergono dall’indagine realizzata da Coldiretti/Swg. L’attenzione al settore agricolo nasce da diversi fattori: i prodotti italiani sono il simbolo del nostro Paese all’estero (45%), l’agricoltura garantisce la sicurezza e la qualita’ di cio’ che portiamo in tavola (40%), custodisce le tradizioni locali (35%) e aiuta nella difesa del territorio e dell’ambiente (27%). Per il 56% degli intervistati, infine, i produttori agricoli sono considerati garanti della salubrita’ e della sicurezza dei prodotti alimentari piu’ delle industrie alimentari (11%) e della GDO (9%). “Siamo fieri dei risultati che mostrano come i consumatori comprendano lo sforzo dei produttori per garantire alimenti sicuri, che e’ la priorita’ di tutti gli operatori del settore”, commenta Luigi Radaelli, Presidente di Agrofarma. “Un uso corretto degli agrofarmaci rappresenta oggi l’unico modo di raggiungere questo obiettivo, in quanto sono lo strumento per proteggere le colture dalle malattie e dai parassiti che colpiscono i raccolti, garantire la qualita’ degli alimenti e mantenere una corretta igiene alimentare”. Gli agrofarmaci sono indispensabili per garantire raccolti abbondanti, sicuri e a prezzi accessibili: senza di essi diventerebbe reale il rischio di un considerevole abbattimento della produzione agricola, con tutta una serie di conseguenze sulla salute dell’uomo, degli animali e sull’andamento dell’economia. Senza un’agricoltura moderna e sostenibile, sarebbe molto difficile far fronte all’aumento demografico della popolazione globale e alla crisi alimentare mondiale, che proprio in questi giorni sta portando a gravi conseguenze politiche in Algeria, Tunisia, Egitto.(AGI)

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.