Usseglio, un weekend con salame di turgia e formaggio


Prendera’ il via venerdi’ 8 luglio la XV edizione della Mostra Regionale della Toma di Lanzo e dei formaggi d’Alpeggio. Scenario dell’iniziativa il borgo alpino di Usseglio, paese dell’alta Val di Viu’, situato a una sessantina di chilometri da Torino.
Per due fine settimana consecutivi, come di consueto, un centinaio di produttori provenienti dal Piemonte, da numerose regioni italiane e dalla Svizzera, proporranno degustazioni di formaggi e di prodotti tipici accanto ad una sempre piu’ ricca esposizione di oggetti di artigianato e delle tradizioni locali.
E cosi’ i formaggi d’alpeggio e tutti i formaggi Dop del Piemonte saranno protagonisti di questa rassegna del gusto che prevede anche momenti di spettacolo, di formazione e di dibattito, insieme con altri prodotti caseari d’eccezione tra cui il Gorgonzola, formaggio che con l’omonima citta’ e’ l’indiscusso ospite di questa edizione.
I cinque giorni della maratona culinaria in quota si alterneranno con assaggi, incontri, visite guidate agli alpeggi della zona, degustazioni tra cui quelle proposte dall’Onaf (Organizzazione Nazionale Assaggiatori Formaggi), che accompagneranno i partecipanti alla scoperta dei prodotti caseari tipici della valli, dalla Toma di Lanzo a quella del Lait Brusc, in abbinamento a salumi e vini della Provincia di Torino.Ma ad Usseglio, come ormai da tradizione, sara’ protagonista anche il salame di Turgia, tipico di queste valli, preparato con le parti piu’ pregiate della carne di vacca: e’ a questo prodotto valligiano che sara’ dedicato il secondo weekend della manifestazione incentrato sulla mostra bovina, ovina e caprina di razze alpine, tra cui in particolare la caprina Grigia delle Valli di Lanzo (Fiurina’ in franco- provenzale) che si distingue per caratteristiche specifiche dalle razze caprine tradizionalmente allevate nelle valli piemontesi, Vallesana e Sempione.
La XV edizione della Mostra Regionale si propone il duplice obiettivo di valorizzare le produzioni tipiche e di sostenere il concetto di turismo sostenibile quali punti di forza per la promozione dell’ambiente montano a fini turistici. Come sottolinea Celestina Olivetti, presidente della Comunita’ Montana Valli di Lanzo, Ceronda e Casternone, “favorire questi prodotti tradizionali significa salvare un pezzo della nostra storia, del nostro paesaggio e della nostra cultura”. “In ogni edizione”, evidenzia Aldo Fantozzi, sindaco di Usseglio, “la manifestazione si e’ caratterizzata per la valorizzazione dei prodotti artigianali delle nostre valli ma anche per la bellezza dei luoghi e dei paesaggi che la ospitano”. (AGI)

Foto da: www.salamediturgia.it

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.