Vendemmia: per Assoenologi annata buona, quantità in calo

Sarà una buona annata il 2011 per il vino anche se la produzione sarà in quantità inferiore rispetto all’anno scorso. In quanto a qualità, quest’anno la fascia sarà medio-alta. Sono le prime anticipazioni sui risultati della vendemmia in corso in Italia che giungono da Assoenologi, associazione nazionale dei tecnici vitivinicoli. Nel 2010, anno del sorpasso dell’Italia sulla Francia per quantità, secondo i dati Istat sono stati prodotti 46 milioni 745mila ettolitri di vino. “La quantità quest’anno sarà inferiore – dice all’ANSA Giuseppe Martelli, direttore generale dell’Assoenologi – a causa dell’andamento climatico, ma la qualità sarà buona, nella fascia medio-alta. L’ondata di caldo di queste ultime settimane potrà incidere sul risultato finale e sulle condizioni degli acidi d’uva. Comunque – osserva Martelli – le condizione climatiche sono state così eterogenee e diversificate che non ci resta che aspettare i dati definitivi”. (ANSA).

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.