Veneto: mondo agricolo e psr

allevamento pollo ermellinatoIl Programma di Sviluppo Rurale veneto 2014-2020 si sta avviando verso il rush finale. Mercoledì 23 luglio (ore 9,30) presso la Corte Benedettina di
Veneto Agricoltura a Legnaro (Pd) sarà infatti presentata ai rappresentati
del Partenariato generale la proposta di documento adottata dal Consiglio
Regionale. Il PSR veneto 2014-2020 prenderà quindi la via di Bruxelles, dove sarà
oggetto di negoziato con la Commissione europea. L’Esecutivo UE avrà a
disposizione tre mesi di tempo per avanzare le proprie osservazioni e poi
serviranno altri tre mesi per giungere alla definitiva approvazione del
documento. Ad inizio 2015 il nuovo PSR sarà ai blocchi di partenza con quasi
1,2 miliardi di euro a disposizione del comparto agricolo e del territorio
rurale. L’incontro di mercoledì prossimo, presente l’Assessore regionale
all’Agricoltura Franco Manzato, rivolto in particolare ai rappresentati del
Partenariato generale, vale a dire ai soggetti istituzionali, economici e
sociali del sistema dello sviluppo rurale veneto, potrà essere seguito in
diretta streaming su www.piave.veneto.it.
Impressionanti i numeri che hanno portato la Regione Veneto e il
Partenariato a definire il nuovo PSR 2014-2020: 90 i soggetti coinvolti (59
quelli intervenuti attivamente), 10 gli incontri preparatori, 1.993 le
presenze registrate (di cui 1.151 in streaming), 143 i documenti elaborati,
5.022 i visitatori del sito internet appositamente creato, 728 le proposte
pervenute dai partner.

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.