Verde urbano: ogni italiano ne ha 30 mq. Al top Trento e Matera

benessere montagna
In Italia ogni abitante ha a disposizione in media 30,2 metri quadrati di verde urbano. A dirlo un focus dell’Istat dedicato a giardini e parchi (sul 2011), secondo cui al centro del Paese c’é meno disponibilità di verde con 23 mq a testa e nel nord-ovest con 24,2 mq, mentre aumenta nel nord-est con 45,4 mq e nel sud con 37,1 mq (nelle isole 26,7 mq). Il verde urbano, spiega l’Istituto di statistica, rappresenta il 2,7% del territorio dei comuni capoluogo di provincia (oltre 550 milioni di metri quadrati); il 14,8% della superficie comunale è inclusa in aree naturali protette, e la superficie agricola utilizzata è pari al 45,5% del territorio. I capoluoghi di provincia con un profilo verde sono 43. Nel 15% circa dei capoluoghi la disponibilità di verde urbano è pari o superiore ai 50 mq per abitante; nel 17,7% non si raggiunge la soglia dei 9 mq pro-capite. Un quinto delle città ha valori superiori alla media sia per densità che per disponibilità di verde urbano: tra queste Sondrio, Trento, Potenza e Matera. Le aree di ‘verde storico’ e di ‘parchi ville e giardini di non comune bellezza’ (cioè tutelate dal Codice dei beni culturali) rappresentano circa un terzo del verde urbano; le aree a verde attrezzato il 15,9%, quelle di arredo urbano il 9,4%, le aree sportive all’aperto il 3,8%, i giardini scolastici il 3,4%, la forestazione urbana il 2,4%. In 44 città sono presenti gli orti urbani. In 58 comuni le aree a verde urbano includono gli orti botanici. Un piano per il verde è approvato da meno di un quinto dei comuni mentre il 45,7% ha adottato un regolamento. Il censimento è stato effettuato dal 70,7% delle città (tra cui Milano, Venezia, Bologna e Palermo).

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.