Verso l’uso sostenibile dei pesticidi in agricoltura

Si sta cercando una via più sana e un uso ”sostenibile” dei pesticidi in agricoltura, sostituendo laddove possibile prodotti di sintesi con quelli naturali prodotti dalle stesse piante, come i ”glicoalcaloidi”, metaboliti secondari prodotti per esempio da pomodori e melanzane, e che servono a difendersi dai parassiti. E’ l’indicazione emersa a Matera nel corso della sesta conferenza europea e del 12/o simposio internazionale sui pesticidi e gli inquinanti organici, promosso dall’Universita’ di Basilicata in collaborazione con Grifa e Iaeac. ”Il confronto internazionale su questi temi – ha detto il professor Sabino Aurelio Bufo, dell’Universita’ di Basilicata – mette in un luce una necessita’ e una tendenza, che mutera’ il futuro del mondo agricolo e dei consumatori. In Italia c’e’ un Piano di azione sul quale e’ in corso un confronto e che recepisce le direttive europee incentrate su quattro cardini: educazione, adozione obbligatoria della lotta integrata, rinnovamento del parco macchine e utilizzo di sostanze non di sintesi. Sara’ un cambiamento epocale”. Nel corso del convegno sono stati trattati i temi relativi all’impatto dei pesticidi sulla salute e delle metodiche per bonificare siti e pozzi da sostanze inquinate. Tra queste e’ stato segnalato un progetto israeliano, che impiega minerali argillosi come ”filtri naturali” per l’acqua e il conseguente suo riutilizzo in agricoltura.

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.