Vigilia di Natale al lavoro per le Bonifiche. Secchia ed Enza in piena

Piena Enza Cerezzola Prima la neve, poi il rialzo termico infine la pioggia. “E’ il cocktail pericolosissimo che ha causato l’insidioso fenomeno del ghiaccio in Appennino e dello scioglimento delle nevi – spiega Marino Zani, presidente del Consorzio di Bonifica dell’Emilia Centrale – e che nella notte ha attivato i nostri uomini a presidio della sicurezza idraulica, a controllo
delle traverse e dello scolo in pianura”. Lo zero termico è tra gli 800 e i 1000 metri. Il copioso manto nevoso dei giorni scorsi ha così bruscamente iniziato a sciogliersi e soo stati registrati 80 mm d’acqua a Busana, 70 a Castelnovo Monti. Il risultato? Fiumi in piena e, in pianura, primi interventi per impedire che l’acqua del fiume, Secchia in particolare, possa entrare nel comprensorio dove, nel frattempo erano aperte le paratoie per garantire lo scolo idraulico.
“Sia Enza che Secchia stanno facendo piene importanti – spiega Paola Zanetti, dirigente dell’area sicurezza idraulica del Consorzio di Bonifica dell’Emilia Centrale -. Nel torrente Enza la piena è passata nella notte: alle 3 e mezza, ma dalle 8 di stamane era già in diminuzione”.
Diversa la situazione al confine con Modena. A Castellarano la piena è già passata, mentre a Ponte Alto (comune di Modena) il livello del fiume è ancora in crescita e in pochissime ore si è passati da poco più di zero a 7 metri d’acqua, che presto saliranno a 8.
Rischi non ce ne sono, grazie al fatto che in pianura non è piovuto, ma per il personale delle Bonifiche il panettone simangerà in sala di Telecontrollo, perché se pioverà proprio il giorno di Natale in pianura dovranno essere pronti col
personale, gli impianti, gli scavatori per la pulizia delle griglie e gli interventi d’emergenza per attuare le operazioni di scolo.

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.