Vignaioli francesi in allarme per i cambiamenti climatici

vigne4Il vino francese e’ in pericolo a causa del riscaldamento del pianeta e delle mutazioni climatiche. E’ l’allarme lanciato dai vignaioli francesi, insieme agli ambientalisti di Greenpeace sulle pagine di Le Monde dove chiedono a Sarkozy e al ministro dell’ambiente di impegnarsi, inoccasione della conferenza internazionale sul clima che si terra’ a Copenaghen a dicembre, per arrivare a un accordo ”che impegni i paesi industriali ad abbassare entro il 2020 le emissioni di gas serra almeno del 40%”. E se queste sono le preoccupazioni d’oltralpe in Italia Coldiretti avverte “Se le ondate di calore estive e le devastanti grandinate che colpiscono il sud della Francia rischiano di compromettere la produzione francese la situazione potrebbe diventare preoccupante anche in Italia” perchè il riscaldamento del pianeta provoca il cambiamento delle condizioni per la stagionatura dei salumi, per l’affinamento dei formaggi o l’invecchiamento dei vini, mettendo a rischio anche il patrimonio di prodotti tipici Made in Italy.

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.