Vigne: Romano; lettera a Ue contro liberalizzazione impianti


Per evitare la liberalizzazione degli impianti vitivinicoli alla scadenza del 2015 sosteniamo ”un’azione comune tra i partner europei, che possa tradursi in una lettera degli Stati membri interessati alla Commissione europea”. Lo ha detto al suo arrivo, oggi a Lussemburgo, il ministro delle politiche agricole, alimentari e forestali, Saviano Romano, che in margine ai lavori spera di incontrare i ministri presenti interessati all’iniziativa. L’obiettivo: ”E’ opportuno e utile – dice il ministro – che gia’ alla scadenza del 2015 ci facciamo trovare pronti con un provvedimento che eviti questa liberalizzazione, la quale sarebbe veramente dannosa, non solo per i produttori italiani, ma anche per la maggioranza dei produttori europei”. Per questo Romano auspica poter affrontare direttamente l’argomento direttamente gia’ con i ministri francese, spagnolo e contri colleghi in quanto – aggiunge – ”immagino che come noi abbiano la necessita’ di tutelare un percorso che nel tempo si e’ dimostrato vincente”.(ANSA).

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.