Vini di Romagna in trasferta a Francoforte


I vini di Romagna guardano con interesse al mercato tedesco e puntano a far conoscere all’estero le eccellenze enologiche del territorio. Per questo martedì 1 giugno il Consorzio Vini di Romagna ha organizzato a Francoforte un seminario per promuovere due tra i vini più noti: il Sangiovese di Romagna DOC e l’Albana di Romagna DOCG. L’incontro, al quale parteciperanno Giordano Zinzani e Franco Piazza, rispettivamente Presidente e Direttore del Consorzio Vini di Romagna, è rivolto alla stampa specializzata e agli importatori tedeschi. Modererà gli interventi e guiderà la degustazione Steffen Maus, noto giornalista tedesco esperto di vini italiani.
L’appuntamento di Francoforte, realizzato in collaborazione con l’Enoteca Regionale Emilia Romagna, sarà l’occasione per presentare la Romagna come territorio e i suoi vini in una nazione amante del nostro paese e del nostro spicchio di regione. Si parlerà della presenza storica del vino nella cultura romagnola, di come è strutturato il settore vitivinicolo (aziende, superfici, ecc.), degli aspetti produttivi del territorio, di quelle che sono le nuove tendenze nella produzione del vino.
Alla parte “teorica” verrà poi affiancata anche la parte “pratica” per far assaggiare direttamente il valore e la qualità dei vini romagnoli. Verranno fatti degustare il Sangiovese di Romagna DOC nelle tipologie base, superiore e riserva, e l’Albana di Romagna DOCG nelle tipologie secco e passito. In abbinamento, alcune delle eccellenze gastronomiche della Romagna, dalla piadina alle tagliatelle.

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.