Vini: Italia primo paese per export

Con un fatturato di 142,5 milioni di dollari (+2,6% sul 2009) l’Italia si conferma anche nel primo bimestre del 2010 il primo in valore fra i paesi esportatori di vino in Usa, seguono l’Australia (83 milioni di dollari) e la Francia (72 milioni di dollari). Lo rende noto l’Italian Wine & Food Institute. L’Italia ha invece ridotto le quantita’ passando dai 288.360 ettolitri di vino a 286.570 ettolitri (-0,6%) mentre l’Australia con 340.070 ettolitri continua a restare il primo paese fornitore in quantita’. In crescita anche le importazioni di spumanti italiani con un aumento del 24,4% in quantita’, pari a 18.770 ettolitri, e un aumento del 23% in valore pari a 11,8 milioni di dollari. Anche in questo segmento l’Italia resta in testa. Da registrare una decisa rimonta delle bollicine francesi che nel primo bimestre 2010 hanno visto una crescita del 52,1% in quantita’ (passando dai 10.980 ettolitri del primo bimestre 2009 ai 16.710 ettolitri del 2010) e del 42% in valore passando dai 23.2 ai 33,1 milioni di dollari. (ANSA).

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.