Vinitaly: 130mila presenze; Veronafiere, vinta sfida qualità

bonardaSono stati 130mila gli operatori che hanno visitato il Vinitaly di Verona edizione numero 50, che chiude stasera dopo quattro giorni di esposizione. In crescita buyer e affari – riferisce VeronaFiere – con visitatori sempre più qualificati. Del totale dei visitatori, 50 mila sono quelli stranieri, provenienti da 140 Paesi; 28mila i ‘top buyer’ accreditati, in aumento del 23% sull’edizione 2015, grazie al potenziamento delle attività di ‘incoming’ di Vinitaly e del Piano di promozione straordinaria del Made in Italy. Nella top ten dei compratori esteri in crescita vi sono Stati Uniti (+25%), Germania (+11%), Regno Unito (+18%), Francia (+29%), Canada (+30%), Cina (+130%), Giappone (+ 21%), Paesi del Nord Europa (+8%), Paesi Bassi (+24%) e Russia (+18%). Il salone 2016 ha visto superare il record di 100mila metri quadrati netti espositivi, prima rassegna al mondo per superficie con più 4.100 espositori da oltre 30 Paesi. Il fuori salone ‘Vinitaly and the City’, nel capoluogo scaligero, ha registrato 29mila presenze, interpretando la strategia di diversificazione dell’offerta per gli operatori professionali a Vinitaly, da quella rivolta ai wine lover, appassionati e giovani con degustazioni, spettacoli ed eventi culturali nelle piazze del centro storico di Verona. “L’obiettivo – ha detto il presidente di Veronafiere, Maurizio Danese – era quello di dare un segnale chiaro alle aziende espositrici e ai visitatori, per fare in modo che la 50ª edizione di Vinitaly fosse quella che proiettava la rassegna nei prossimi cinquant’anni. L’aver saputo mantenere la parola data e creare un format che ha soddisfatto in pieno le attese, sia per il wine business in fiera sia per il wine festival in città, con una edizione di Vinitaly and the City dai grandi numeri, è motivo di orgoglio e di impegno per migliorare ulteriormente il prossimo anno”. (ANSA)

Tags:

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.