Vinitaly: a Verona dal 6 al 9 aprile con novità Vininternational, Vinitalybio

Vinitaly2011 ERVinitaly non è più un appuntamento fieristico ma un vero e proprio sistema rivolto a favorire l’internazionalizzazione delle imprese. Lo afferma il presidente di Veronafiere, Ettore Riello, presentando la 48esima edizione di Vinitaly che andrà in scena dal 6 al 9 aprile a Veronafiere con la novità di Vininternational – International Wine production che rende per la prima volta organica la presenza degli espositori esteri all’interno di un padiglione che ne ospita più di 70 dai principali Paesi produttori. Il focus sulle relazioni con l’estero che caratterizza il 48esimo Vinitaly si sostanzia anche con la nuova area per il b2b International Buyers Lounge. La crescita dell’interesse e del mercato del vino biologico ha portato inoltre a dar vita quest’anno allo speciale salone specializzato Vinitalybio, realizzato con la collaborazione di Federbio. Intanto crescono i numeri del salone veronese, ormai affermato numero uno delle rassegne di settore mondiali: quest’anno – sottolinea Riello, sono stati superati i centomila metri quadri venduti ad espositori che sono oltre cinquantamila e provenienti da 120 Paesi. “Il comparto del vino è una nuova frontiera industriale di grande opportunità e va in controtendenza in tempi di crisi, con un appeal crescente sui mercati esteri – sottolinea Riello – Il comparto ha una grande energia e sta attraendo i giovani imprenditori. Le aziende nate nel nuovo millennio sono oggi il 40% del totale, sono aumentate del 15% negli ultimi quattro anni e una su dieci è guidata da un imprenditore under 40”. “Saremmo certamente tutti più contenti se il Pil nazionale crescesse come il vino – osserva il direttore generale di VeronaFiere, Giovanni Mantovani – e lasciatemi dire che Vinitaly ha dato il suo contributo nel sostenere la crescita del comparto”. (ANSA)

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.