“Vinitaly day at Eataly” lancia il nuovo format nel mondo

Vinitaly in the World cambia format a partire dal Vinitaly Day at Eataly in programma il 25 ottobre prossimo a New York nella nuova sede di Eataly, inaugurata oggi tra la Fitfth Avenue e la 23rd Street. L’appuntamento di ottobre sarà l’occasione per il lancio della nuova formula di Vinitaly in the World, il tour promozionale per i vini, l’olio e i prodotti tipici di qualità italiani che da oltre dieci anni Vinitaly, rassegna leader mondiale del settore che ogni anno si svolge a Verona in aprile, organizza nelle più importanti piazze internazionali: dagli USA alla Cina; dall’India alla Russia, al Giappone (www.vinitaly.com).
Lo ha annunciato oggi da New York il Direttore Generale di Veronafiere, Giovanni Mantovani, presente con il patron di Eataly Oscar Farinetti all’inaugurazione del superstore della cucina italiana, dove si farà anche cultura del prodotto made in Italy.
«Abbiamo incontrato tutte le più importanti aziende vinicole italiane, di grandi e medio piccole dimensioni per meglio focalizzare ed aggiornare le loro esigenze sui mercati esteri – ha sottolineato Giovanni Mantovani – . Il 25 ottobre, il Vinitaly Day at Eataly rappresenterà la prima tappa del rinnovato tour che incentra la propria attenzione su tre filoni principali: formazione rivolta al business building e tarata secondo le esigenze sia delle aziende già presenti sul mercato USA, sia di quelle che ancora non esportano negli Stati Uniti d’America; incontro con buyer selezionati e appositamente invitati con un’azione di direct marketing per un matching one to one; apertura serale ai consumatori con un evento di beneficenza di alto profilo dedicato all’American Cancer Society. Il tutto in un’unica giornata di lavoro per ottimizzare tempi e risorse, con un investimento mirato in comunicazione e media relations, e con la partnership di WineEnthusiast Magazine». «Sarà il primo grande evento di promozione per il vino italiano che ospiteremo a Eataly – ha evidenziato Oscar Farinetti -. La collaborazione con Vinitaly rappresenta un forte richiamo per gli operatori e i consumatori, molto esigenti, curiosi e sempre più attratti dal made in Italy enogastronomico, oltre ad essere un’ottima occasione per dimostrare la capacità degli imprenditori italiani di fare sistema all’estero e di offrire le eccellenze dei nostri prodotti, salubri e di grande qualità, a prezzi sostenibili».
Il Vinitaly US Tour (www.vinitalytour.com) farà poi tappa in città vicine a New York quali Philadelphia (27 Ottobre) e Washington (28 Ottobre) per due eventi uno prettamente promozionale-commerciale e l’altro di alto livello istituzionale.Vinitaly US Tour vede la collaborazione, oltre che del Mipaaf (Ministero Politiche Agricole, Alimentari e Forestali), di Buonitalia Spa ed ICE, e rappresenta anche la prima tappa dopo il recente annuncio dell’accordo tra il Ministero delle Politiche Agricole, Alimentari e Forestali e Veronafiere che prevede la possibilità per consorzi, associazioni e singole aziende vitivinicole di inserire nei progetti nazionali e regionali di promozione all’estero, in parte finanziati con dalla nuova Ocm vino, anche la partecipazione a tappe del Vinitaly nei Paesi terzi.

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.