Vinitaly: Fipe, vino vale 20% su budget ristoranti

bonardaI ristoranti spendono 7 miliardi l’anno per approvvigionarsi, di cui il 20% per la carta dei vini il 20%, superato solo per il pesce (20,9%) e la carne (20,7%), ma non per ortaggi e verdure (11,9%). Sono alcuni dei risultati contenuti nel rapporto “L’approvvigionamento delle materie prime nella ristorazione di qualità” realizzato da Fipe, la federazione italiana pubblici esercizi aderente a Confcommercio Imprese per l’Italia, in collaborazione con Ismea, che sarà presentato lunedì 8 aprile a Vinitaly nel corso di una tavola rotonda. Il rapporto, spiega la Fipe, fa un’analisi delle politiche di acquisto dei migliori ristoranti, affrontando questioni di interesse per la filiera agroalimentare, come le produzioni a marchio dop, quelle bio e a km zero. Verranno esaminati poi dettagli come il numero di etichette e provenienza dei vini, il carrello dei formaggi e degli oli, i vari canali di acquisto, le caratteristiche dei fornitori e la frequenza degli approvvigionamenti.(ANSA).

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.