Vinitaly, grande successo per il vino delle Sabbie ferraresi


Una sala piena di giornalisti italiani e stranieri (provenienti soprattutto dal Nord Europa), appassionati, esperti e curiosi di questa nicchia enologica, uno dei pochissimi vitigni italiani coltivati ancora a piede franco: questa la fotografia dell’evento dedicato ai Vini delle sabbie, organizzato nell’ambito della 44esima edizione di Vinitaly appena conclusa.
Il Consorzio di Tutela dei Vini del Bosco Eliceo in collaborazione con la Strada dei Vini e dei Sapori di Ferrara e la Camera di Commercio, hanno approfittato infatti quest’anno della più titolata rassegna internazionale del vino per mettere in vetrina il Fortana, prodotto simbolo dell’enologia ferrarese, in abbinamento con la grande cucina del territorio. Una sfida, quella per la rinnovata valorizzazione dell’enogastronomia e dell’enoturismo nel territorio ferrarese, che è stata vinta con successo.
La delegazione ferrarese in trasferta a Verona ha infatti presentato un paesaggio viticolo, decisamente particolare, in grado di stupire e di regalare emozioni, perché si discosta completamente dalle cartoline consuete a cui l’Italia del vino ha abituato le migliaia di enoturisti che ogni anno partono alla ricerca di nuove nicchie da scoprire.
Lungo il litorale adriatico, in una terra sabbiosa ma fitta di vegetazione, ai confini fra le province di Ferrara e Ravenna, crescono infatti vigneti costieri a piede franco, allineati tra boschi e paludi, in simbiosi perfetta con la natura che li circonda. Da quei grappoli nasce il Fortana, il ‘vino delle sabbie’ più rappresentativo del territorio ferrarese, rosso leggermente frizzante, ideale da abbinare oltre che alle tipicità della cucina locale, anche ai piatti di pesce, per quella leggera consistenza che deve ai terreni sabbiosi da cui trae origine. Il Fortana, ottenuto dalle uve del vitigno omonimo, conosciuto anche con il nome di ‘Uva d’Oro’, trova proprio nelle sabbie del litorale adriatico (in gran parte confluenti nella Doc Bosco Eliceo istituita nel 1989) dove la filossera non riesce a riprodursi, il suo habitat migliore.
L’appuntamento di Verona, si è giocato con 5 piatti della tradizione gastronomica estense, proposti in degustazione insieme a 5 tipologie di Fortana: Cappellacci di Zucca con ragù e Pasticcio alla Ferrarese e Fortana Spumante Rosè (questi due piatti della tradizione ferrarese hanno in comune una base tendenzialmente dolciastra e una buona grassezza con leggera aromaticità che ben si sposa ad un vino effervescente di spiccata freschezza e sapidità come è la proposta del Fortana Spumante rosé); Salumi e Zia Ferrarese all’aglio di Voghiera Dop e Fortana fermo (Salumi e Zia hanno buona grassezza, buona aromaticità per la presenza di aglio, che ben si contrappone alla media tannicità e alla buona freschezza del Fortana fragrante di annata, che con le sue note resinose e vegetali si equilibria all’aromaticità dell’aglio); Salamina da Sugo con puré e Fortana Frizzante Secco (su questo abbinamento si potrebbe discutere all’infinito e tanti potrebbero dire che non sia Armonico, ma in terra Estense si usa per TRADIZIONE abbinare il Fortana nella tipica versione frizzante alla regina degli insaccati di questa terra; Ciambella Ferrarese e Fortana Frizzante Dolce (Dolce tipico con granellini di zucchero e note di vaniglia che ben si sposano alla fragranza di fragoline di bosco al profumo di lillà del Fortana Frizzante in versione dolce, versione giovane e davvero accattivante di questo vitigno); Pampepato e Liquore di Fortana (un dolce ricco a base di frutta candita e cioccolato dalla forte aromaticità, ben si sposa con questo liquore a base di Fortana che ben supporta la lunghezza al palato del dolce e richiama i sentori di frutta candita esso stesso; Tenerina al cioccolato abbinata a Zabov (nel finale, per i più golosi, un abbinamento davvero unico con un dolce ricco, ben strutturato e di buona grassezza, dolcezza ed aromaticità in proposta con un liquore tipico di Ferrara lo Zabov a base di uova, latte e zucchero, che ben supporta le caratteristiche del dolce in proposta di abbinamento).

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.