Vinitaly: i campioni del vino italiano


I giganti buoni si presentano al Vinitaly con i propri gioielli. Sono 12 le etichette-mito del vigneto italiano che uniscono l’eccellenza ai grandi numeri di produzione. La magnifica dozzina e’ stata selezionata dal periodico ‘Civiltà del bere’ e verrà presentata domani al Vinitaly di Verona durante una delle degustazioni ufficiali del salone. Fanno parte del listino queste aziende vinicole: Allegrini (Veneto) con 125 mila bottiglie di Amarone della Valpolicella Classico Doc 2005; Antinori (Toscana) con 350 mila bottiglie di Tignanello, Igt Toscana Rosso 2006; Cantina Santadi (Sardegna) con 80mila Terre Brune, Carignano del Sulcis Superiore Doc 2005; Cantina Tramin (Trentino Alto Adige) con 55mila Nussbaumer, Gewurztraminer Alto Adige Doc 2008; Falesco (Lazio-Umbria) con 55mila Montiano, Igt Lazio 2007; Firriato (Sicilia) con 120mila bottiglie di Harmonium, Nero D’Avola Igt Sicilia 2007; Fontodi (Toscana) con 50mila Flaccianello della Pieve, Igt Colli della Toscana centrale 2006; Lungarotti (Umbria) con 50mila Rubesco Vigna Monticchio, Torgiano Rosso Riserva Docg 2005; Mastroberardino (Campania) con 80mila bottiglie di Radici, Taurasi Docg 2005; Ornellaia (Toscana) con 140mila bottiglie di Bolgheri Rosso Superiore Doc 2006; Planeta (Sicilia) con 88mila Cometa, Igt Sicilia bianco 2008; e San Guido (Toscana) con 180mila Sassicaia, Bolgheri Sassicaia Doc 2006. Si tratta di etichette che hanno ricevuto almento due riconoscimenti top dalle cinque principali guide nazionali e dalla critica internazionale (Parker, Wine Spectator, …), e che, come precisa il caporedattore di Civilta’ del Bere Alessandro Torcoli, ”hanno anche massa per essere di fatto reperibili nei mercati di 50 Paesi. Bottiglie con molte medaglie al collo, presenti nelle carte dei vini dell’alta ristorazione accanto agli Chateau francesi e i migliori californiani, a un prezzo mediamente super premium, e che attestano come la globalizzazione abbia spinto le nostre griffes del vino verso confini un tempo impensabili, replicando l’eccellenza in quantita’ considerevoli. Insomma, grande e’ bello”.(ANSA)

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.