Vinitaly: nuove fascette anti frode dal Poligrafico dello Stato

L’Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato ha lanciato a Vinitaly le nuove fascette per i vini Doc e Docg: puntano a evoluti sistemi di stampa e sicurezza, offrono la tracciabilità del prodotto, sono ordinabili on line. E sono anche più eleganti e riconoscibili: sulla tonalità blu per il Doc, in marrone-giallo per il Docg. ”Oltre ai contrassegni di Stato per la certificazione dei prodotti alcolici – spiega Roberto Mazzei, presidente dell’Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato – è da segnalare la tecnologia messa a punto per realizzare i bollini farmaceutici, sistema tra l’altro che la Commissione Europea ha riconosciuto come il più sicuro ed innovativo; i ricettari medici, il passaporto e il permesso di soggiorno elettronico, i tasselli tabacchi”. ”Alla luce di questa esperienza è iniziata lo scorso anno la nostra collaborazione con il Ministero dell’Agricoltura, attore molto attento e sensibile a queste tematiche e grazie al continuo dialogo siamo arrivati oggi a Verona per presentare il nostro nuovo prodotto che, siamo sicuri, darà un forte contributo nella lotta alla contraffazione”, conclude Mazzei.
(ANSA)

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.