Vino: Bruxelles bacchetta Gran Bretagna, stop prosecco sfuso

spumante3La Gran Bretagna deve dare lo stop alla vendita di vini sfusi o alla spina spacciati per ‘Prosecco’, una delle eccellenze del ‘made in Italy’. Questo in sostanza il messaggio che arriva da Phil Hogan, commissario europeo all’agricoltura, rispondendo all’interrogazione di Mara Bizzotto, eurodeputata della Lega Nord. “Gli Stati membri devono far cessare l’uso illegale delle Dop” afferma Hogan, precisando che “un decreto italiano stabilisce che il Prosecco debba essere commercializzato in bottiglie fino a 9 litri per la tipologia spumante e fino a 5 litri per la tipologia frizzante”. Inoltre, riferisce il commissario Ue all’agricoltura, “ciascuno Stato è tenuto a designare un organismo di contatto” per gestire “le richieste di collaborazione finalizzate all’attuazione di controlli nel settore vitivinicolo, soprattutto in caso di frodi o di inosservanza della normativa. La vicenda del Prosecco alla spina che ha coinvolto l’Italia e la Gran Bretagna rientra in questo contesto” spiega il commissario europeo all’agricoltura, che ricorda come spetti “in primo luogo alle autorità italiane garantire il rispetto della legislazione da parte dei produttori di Prosecco”, mentre “dal canto loro le autorità britanniche sono chiamate ad assicurare il rispetto dei requisiti allorché il Prosecco è commercializzato nel Regno Unito”. “Il Prosecco ‘patacca’ e alla spina va fermato una volta per tutte e va reso sempre più stringente ed efficace il sistema dei controlli e delle sanzioni” commenta Bizzotto. (ANSA)

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.