Vino: Catania, bene creazione Gruppo alto livello su dossier diritti di impianto


E’ già un primo segnale”, l’annuncio del commissario europeo all’agricoltura, Dacian Ciolos, di creare un Gruppo ad alto livello per trattare il dossier dei diritti di impianto dei vigneti in Europa. Lo ha detto il ministro per le politiche agricole e alimentari Mario Catania, al suo arrivo oggi a Bruxelles. Secondo il ministro, “evidentemente Ciolos comincia a ritenere che la questione non può essere archiviata, come forse la Commissione europea riteneva, e sono convinto che – precisa – se ci sarà questo Gruppo ad alto livello, emergerà una richiesta forte e largamente maggioritaria per una prosecuzione del regime dei diritti nel settore”. L’Italia, ha proseguito Catania, “ritiene indispensabile che il regime dei diritti di impianto per i vigneti resti in vigore anche dopo il 2015, e quindi riteniamo indispensabile una revoca di quanto deciso al momento della revisione della riforma della Politica agricola comune (Pac)”. Catania è a Bruxelles per il Consiglio dei ministri dell’agricoltura dell’Ue che sarà anche l’occasione per partecipare alla celebrazione del 50/mo anniversario della Pac. Al termine del Consiglio Ue, Catania interverrà anche al seminario organizzato dell’Istituto nazionale di economia agraria (Inea) nella sede del Parlamento europeo sul tema, ‘Il processo di riforma della Pac, prospettive del negoziato e interessi dell’Italia. Successivamente incontrerà i deputati della commissione agricoltura e pesca del Parlamento europeo.

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.