Vino: Catania, verso accordo per controllo produzione


Manca “l’ultimo miglio” ai Paesi produttori di vino in Europa – in primo luogo l’Italia – per trovare un accordo con la Commissione europea sulle condizioni per mantenere in futuro un controllo sulla produzione in Europa. “Abbiamo scalato la montagna – ha spiegato il ministro per le politiche agricole Mario Catania a Bruxelles, commentando i risultato del Gruppo ad alto livello europeo sul vino – siamo riusciti a spostare la Commissione europea che adesso è d’accordo con l’Italia e con i Paesi produttori che hanno fatto questa crociata, e ora si discute di dettagli tecnici importanti, ma pur sempre dettagli tecnici, in un quadro di regime di controllo e non di liberalizzazione del vigneto europeo”. La questione di come controllare la produzione è estremamente importante per l’Italia e gli altri Paesi produttori europei, in quanto la liberalizzazione degli impianti di nuove vigne prevista nel 2015 rischierebbe di mettere in ginocchio il settore in Europa. “Abbiamo fatto un lavoro enorme – ha concluso Catania – il risultato è stato estremamente positivo, adesso dobbiamo fare l’ultimo pezzetto di strada, cioè mettersi d’accordo con la Commissione sulle modalità con cui teniamo regolato questo comparto. C’è ancora tempo per farlo”. (ANSA)

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.