Vino: chi acquista in rete spende di più ed è più esperto

VINI ridottaChi acquista vino on line è disposto a spendere di più rispetto a chi lo fa nei canali tradizionali, é più esperto e aperto a conoscere Paesi diversi. E’ l’identikit tracciato da ‘vente-privee.com’, colosso delle vendite on-line di ogni genere merceologico pronto a scommettere che per il vino ci sarà un vero boom. “Per noi nel 2012 – spiega a WineNews Xavier Court, socio co-fondatore del sito – il fatturato delle vendite di vino è stato di 30 milioni di euro, in Cina rappresenta già il 27% del commercio enoico totale, in Europa il 10%, ma crescerà anche in Italia”. Secondo l’indagine condotta da ‘vente-privee- in Francia, Spagna, Italia e Germania, gli e-shopper spendono in media 14 euro per il consumo personale e fino a 9 euro per offrirlo o regalarlo; in testa alle preferenze il rosso, che il 72% fa respirare prima di servirlo e il 48% decantare. Un esercito di appassionati piu’ propenso a ‘fare cantina’ (46% contro 23% dei canali tradizionali) e a sceglierlo come regalo (35% contro 25%). E se i preferiti sono vini italiani, francesi e spagnoli, non manca la voglia di esplorare altri Paesi: in media ogni e-shopper ha assaggiato bottiglie di almeno 6 nazionalità diverse e in particolare, oltre a quelli dei grandi produttori europei, da Sudafrica (84%), Cile (80%) e Argentina (78%). Le donne, infine, si confermano sempre più protagoniste nell’orientare le scelte di acquisto di vino anche nell’on-line con il 49% contro il 35% dei canali tradizionali.(ANSA)

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.