Vino con etichetta ingannevole, sequestrate 19.680 bottiglie

IMG_4810Il Corpo Forestale dello Stato di Verona e di Tregnago, in collaborazione con l’Ispettorato centrale della tutela della qualità e repressione frodi dei prodotti agroalimentari di Susegana (Treviso), ha sequestrato 19.680 bottiglie di vino prive di denominazioni di origine o indicazioni geografiche, vendute come prodotto di maggior pregio con etichette ingannevoli. Si tratta di vino rosso generico da tavola, per un valore all’ingrosso di circa 35mila euro. Le bottiglie sono state sequestrate in una ditta veronese, che avrebbe venduto ad una catena di supermercati danese vino generico da tavola spacciandolo per vino realizzato con uve locali di pregio. In realtà la verifica della Forestale sulla tracciabilità ha accertato che il vino è stato realizzato con un taglio di vino acquistato da cantine in provincia di Oristano e in provincia di Brindisi, pertanto non prodotto con le uve indicate in etichetta. Il sequestro è stato disposto dalla Procura della Repubblica di Verona che ha iscritto nel registro degli indagati il titolare dell’azienda per presunta frode in commercio.

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.