Vino e olio: l’innovazione passa per Enolitech

cover_enolitechLe ultime soluzioni tecnologiche e gli accessori legati alla filiera del vino e dell’olio sono di nuovo protagonisti ad Enolitech (www.enolitech.com). La 17ª edizione del Salone internazionale delle tecniche per la viticoltura, l’enologia e l’olivicoltura torna dal 6 al 9 aprile a Veronafiere, insieme a Vinitaly e Sol&Agrifood.
Enolitech rappresenta il punto d’incontro tra aziende ed operatori specializzati che possono contare sulla più completa vetrina di macchinari, attrezzature e accessori per la produzione, l’imbottigliamento, il trasporto, la conservazione e la degustazione di vino e olio. Si va dalle macchine per vigneto e uliveto, alle bottiglie e imbottigliatrici, passando per tappi, cavatappi, bicchieri e cantinette, fino ai complementi d’arredo per enoteche e wine bar e agli strumenti di lavoro pensati per sommelier e canale horeca che si trasformano in oggetti di passione per i wine lover.
La manifestazione, con quasi 200 espositori, è espressione diretta dell’eccellenza creativa, progettuale e costruttiva in cui la produzione made in Italy storicamente detiene una posizione leader. Non manca mai, comunque, una rappresentativa di aziende estere cresciuta quest’anno con espositori provenienti da Francia, Germania, Spagna, Repubblica Ceca, Gran Bretagna, Stati Uniti e Danimarca.
L’offerta espositiva quest’anno si arricchisce con la presenza per la prima volta di Tetra Pak, l’azienda leader mondiale nel trattamento e confezionamento di bevande e alimenti, e di CSF srl con i suoi veicoli portattrezzi multifunzionali: si tratta di due nomi importanti nel panorama internazionale, che si affiancano ad altri big, quali Della Toffola, l’austriaca Kosme, Garbellotto, Italesse, Rastal, Scotton.
Tra le grandi realtà che partecipano all’edizione 2014, la TLA-Tecnologie liquide alimentari che ad Enolitech rappresenta 9 aziende del settore delle macchine enologiche e dell’imbottigliamento.
Green economy ed efficienza della filiera sono invece le parole d’ordine di Herz, che a Verona porta caldaie e impianti che producono energia dalla biomasse ricavata dai residui del processo di vinificazione, come graspi e vinacce.
Nella direzione della sostenibilità e dell’attenzione all’ambiente vanno anche i complementi d’arredo forniti da L’Officina delle Idee 3.0 per il nuovo servizio di ristorazione “Brasserie Enolitech” presente nel padiglione: bancone, sedie e tavolini, infatti, sono tutti realizzati in cartone riciclato, con il famoso stile e la tecnologia di Kubedesign.
Tra gli espositori di Enolitech non potevano mancare gli sponsor tecnici di Vinitaly: Zafferano per i bicchieri, Electrolux per lavabicchieri e materiale per le cucine, Pulltex per tutto il materiale utilizzato nelle degustazioni ufficiali di Vinitaly.
Anche i particolari come un packaging ricercato o accessori di design possono fare la differenza in un mercato sempre più specializzato: in questa direzione vanno le soluzioni di Ponente, tra cui l’aeratore personalizzato con un omaggio a Vinitaly 2014.
Non solo vino: l’altra metà del cielo di Enolitech riguarda l’olivicoltura e può contare sulla compresenza di Sol&Agrifood, la rassegna di Veronafiere dedicata all’olio extravergine e dell’agroalimentare di qualità. Oltre agli strumenti per la raccolta delle olive, con le ultime novità nel campo delle macchine scuotitrici, ci sono perfino i frantoi su misura dell’azienda Toscana Enologica Mori, realizzati sulle esigenze di piccoli e grandi produttori.
Infine, in settori dove ricerca e innovazione sono valori aggiunti imprescindibili, è sempre alta l’attenzione sulla lotta alla contraffazione, quando l’italian sounding è anche tecnologico. Oltre al servizio anticontraffazione attivato da Veronafiere, le soluzioni al problema arrivano anche dagli espositori come Sixtrue, al suo debutto ad Enolitech con una speciale etichetta con pigmenti che identificano in modo univoco l’origine del prodotto e che può essere controllata grazie ad un semplice smartphone e ad un’app specifica.
Ampia anche la rappresentanza di aziende fornitrici di servizi, quali app per il settore, grafica e design, e-commerce, servizi assicurativi e di compravendita.

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.