Vino: Fedagri; in 10 anni imprese dimezzate, ma più grandi

L’ultimo decennio ha portato nel mondo del vino una trasformazione dell’assetto aziendale: dal 2000 al 2010 si è dimezzato il numero di imprese (da 791 mila a 383 mila, -52%), mentre è lievitata la superficie media aziendale (+82%, da una media di 0,9 ettari a 1,6; la superficie totale investita a vigneto è scesa in 10 anni solo del 12%). Le aziende di piccole dimensioni sembrano insomma aver lasciato progressivamente posto a realtà più strutturate. Lo rileva Fedagri – Confcooperative, commentando i dati del Censimento dell’Agricoltura dell’Istat. “A nostro avviso, e ciò vale in generale per tutto lo scenario agricolo italiano – ha spiegato Maurizio Gardini, presidente di Fedagri – occorre evitare il sottodimensionamento, poiché altrimenti per molte delle nostre imprese c’è il rischio della marginalità. Le imprese vanno al contrario aiutate a crescere in dimensioni, attraverso aggregazioni e processi di fusione che le rendano più forti e che aiutino le nostre filiere ad essere maggiormente strutturate”. La polverizzazione in micro imprese non sarebbe, per Fedagri, sinonimo di redditività. A confermare questa posizione sarebbero i dati del mondo cooperativo: in 10 anni il numero di aziende aderenti a Fedagri è diminuito del 10,8%, quello dei soci del 22,9%, mentre è aumentato il numero degli addetti e il fatturato di settore (+32,7%), passato da 1,9 a 2,6 miliardi. (ANSA).

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.