Vino, il “sentiment” delle cantine eccellenti per il 2010

vino2
Il 2009 per il settore vitivinicolo si è chiuso con un calo nei fatturati tra il 5% e il 10%, ma con qualche azienda che ha registrato diminuzioni anche piu’ rilevanti. Il “sentiment” generale sul 2010 del mondo del vino spacca il campione in due: tra chi lo percepisce come abbastanza positivo e chi, invece, come negativo. E’ il risultato del sondaggio di www.winenews.it, uno dei siti di comunicazione on line piu’ cliccati dal mondo del vino italiano, che ha chiesto a 25 aziende viti-vinicole piu’ importanti d’Italia per storia, volume d’affari, immagine di tracciare un possibile scenario previsionale.
Guardando “in casa” propria, le aziende scommettono decisamente sulle proprie potenzialita’: il 63% si aspetta un 2010 abbastanza positivo e il 37% positivo. A sostenere questo ottimismo le previsioni sul fatturato 2010, che indicano, nel 75% delle risposte, un fatturato in crescita e nel 25% almeno una stabilita’ delle entrate. Fiducia sul versante dell’export con i tre quarti delle aziende che lo stimano in crescita e un 25% che, invece, lo prevede stabile. Il 2010 si presenta, dunque, come un anno che potrebbe sancire una ripresa, se non ai ritmi di crescita del 2007, almeno capace di compensare l’erosione dei margini avvenuta nel 2009. Quello che preoccupa di piu’ gli imprenditori del vino italiano e’ la perdurante sovrapproduzione che continua a non essere completamente assorbita (46%), la debolezza dei consumi, soprattutto interni (32%), l’incertezza sul futuro (15%), le incognite economiche e la perdita di competitivita’ internazionale (4%), seguite dalla concorrenza degli altri Paesi produttori e dai problemi valutari (3%).
La parola chiave per affrontare al meglio le nuove sfide secondo le 25 aziende viti-vinicole eccellenti, è sinergia: ricercare coesione fra tutti gli operatori della filiera e unire le forze dei vari protagonisti del mondo del vino, dalle istituzioni ai produttori, dai comunicatori a chi il vino lo vende, perche’ finalmente il cosiddetto “sistema Italia” sviluppi azioni effettivamente concrete e punti in modo incisivo sulla promozione a livello internazionale.

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.