Vino: Iwf, Italia torna leader export negli Usa

sangiovese bicchierL’Italia si riappropria dello scettro di primo Paese esportatore di vino negli Stati Uniti, sia in termini di quantità che di valore. Ne dà notizia l’Italian Wine&Food Institute, che sottolinea l’importanza del risultato, soprattutto a fronte del fatto che nei mesi scorsi avevamo ceduto il primato all’Australia. Con un aumento del 5,5% in quantità e del 9,6% in valore, l’Italia consolida la sua posizione, distanziando nuovamente i concorrenti, primo tra tutti proprio l’Australia. La quota di mercato del nostro Paese ha raggiunto il 25% in termini di quantità e il 32,6% in termini di valore (22,5% e 13,3% per l’Australia). Nel primo trimestre dell’anno in corso abbiamo esportato complessivamente oltre 615 mila ettolitri di vino, per un valore superiore ai 308 milioni di dollari (erano 583 mila per un valore di 281 milioni di dollari nel primo trimestre 2012). L’ascesa è stata agevolata dalla notevole diminuzione dell’export di vini sfusi (-7,6% in quantità, -5,8% in valore), a conferma dell’affermazione del made in Italy quale prodotto di qualità. Complessivamente gli Usa hanno importato nel primo trimestre del 2013 2,4 milioni di ettolitri di vino (-3,5%), per un valore pari a 945 milioni di dollari (+8,1%). Sostanzialmente stabili le importazioni dall’Australia (553 mila ettolitri), secondo Paese esportatore in quantità, ma non in valore (Francia). In crescita quelle del Cile (471 mila), terzo esportatore, e della Francia (188 mila per 173 milioni). Male invece l’Argentina (275 mila, per 72 milioni), che ha subito un calo del 34,4% delle quantità e del 6,4% in valore, e la Spagna, cresciuta però in valore (+12% in valore, -15% in quantità). (ANSA).

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.