Vino: la Drosophila Suzukii attacca vitigni Bordeaux

drosofilaI vigneti di Bordeaux hanno un nuovo, minuscolo nemico. Si tratta della Drosophila Suzukii, parente asiatica del moscerino della frutta europeo. A riferirlo è il magazine online Wine-searcher. Grazie all’ovopositore seghettato, l’organo tubolare che la femmina utilizza per depositare le uova, il piccolo insetto che non supera i tre millimetri di lunghezza, è in grado di forare la buccia degli acini. La marcescenza causata dall’invaiatura si trasmette rapidamente sul resto del grappolo. La Drosophila Suzukii ha già attaccato vigneti in Canada, nella costa occidentale degli Stati Uniti, in Spagna e in Svizzera. Ma anche i vignaioli in Alsazia, Cotes du Rhone e Borgogna stanno riscontrando danni. ”Quello che ci troviamo a combattere è un parassita estremamente virulento e pericoloso. Dopo 25 anni nel settore – ha spiegato l’enologo Jean-Philippe Fort – questa è la prima volta che ho visto i sintomi di quella che potrebbe diventare una catastrofe. Al momento non è un problema su vasta scala, ma senza un’adeguata prevenzione rischia di diventarlo”. (ANSA)

Un Commento in “Vino: la Drosophila Suzukii attacca vitigni Bordeaux”

Trackbacks

  1. Vino: la Drosophila Suzukii attacca vitigni Bor...

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.