Vino: le imprese reggono alla crisi, il sud cresce

Il vino italiano continua a far grande il made in Italy nel mondo tenendo botta alla crisi e reagendo meglio della rivale Francia alla concorrenza portata sui mercati mondiali dagli outsider Australia, Cile, Argentina e Nuova Zelanda. Secondo il rapporto Unioncamere-Istituto Tagliacarne , quasi un quinto del vino commercializzato nel mondo e’ made in Italy . L’Italia e’ infatti secondo esportatore con una quota del 18% a livello internazionale rimasta praticamente stabile negli ultimi dieci anni mentre la Francia, leader delle esportazioni, e’ scesa nello stesso periodo di tempo dal 42% al 34,9%. Se il vino made in Italy ha mantenuto le posizioni, cio’ dipende – sottolinea il rapporto – non soltanto dal consistente numero di imprese diffuse nelle regioni del Nord e del Centro, storicamente vocate alla produzione di vino, ma anche ad un incremento importante delle aziende e delle quantita’ prodotte nel Meridione. Il Sud e le Isole concentrano circa 90.000 aziende delle 166.000 complessive, il 55% del totale delle imprese del settore. Le regioni in cui risulta la maggiore densita’ di imprese sono la Puglia (oltre 30.000 unita’) e la Sicilia (oltre 27.000 unita’); seguono il Piemonte, il Veneto, l’Emilia Romagna, la Campania e l’Abruzzo con un numero di imprese compreso tra le 14.000 e le 11.000. ”La produzione vitivinicola rappresenta un asset molto importante dell’economia nazionale – evidenzia il presidente di Unioncamere, Ferruccio Dardanello – Il vino e’ uno degli ambasciatori del made in Italy e le nostre imprese stanno dimostrando grandi capacita’ nell’affrontare le difficolta’ del mercato. A proposito della qualita’ , a fine 2008 il totale delle certificazioni regionali ha raggiunto quota 490. Le denominazioni di origine controllate e garantite (docg), in particolare, sono passate dalle 36 nel 2007 alle 41 nel 2008 grazie al contributo di Veneto, Piemonte e Lazio. (ANSA).

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.