Vino: Montepulciano sarà prima Docg a zero emissioni

vendemmia grappoli
E’ di quattro stelle, su un massimo di cinque, il ‘rating’ assegnato oggi alla vendemmia 2013 del Nobile con Montepulciano che si candida ad essere la prima Docg italiana a ‘emissioni zero’. Il punteggio è stato assegnato oggi a conclusione dell’Anteprima del Vino Nobile’, la presentazione delle nuove annate che si apprestano ad andare in commercio. Quello di Montepulciano, spiega una nota, sarà il primo distretto vitivinicolo in Italia a poter certificare l’impatto zero sull’atmosfera della propria produzione vinicola attraverso il progetto ‘Zero Co2’. Il fine è giungere entro il 2020 alla neutralità delle emissioni di gas clima-alteranti, grazie all’utilizzo da parte degli enti pubblici o di privati di buone pratiche quali rimboschimenti, impiego di pannelli fotovoltaici, produzione di energia da centrali alimentate a biomasse. Un’apposita certificazione sarà apposta su ogni bottiglia prodotta nel territorio.

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.