Vino, necessari 500 milioni per rinnovo 40% vigneti Chianti

“Il 40% del vigneto del Chianti é da rinnovare, e per questo sono necessari 500 milioni di euro ma non c’é la volontà del sistema bancario di supportare certo tipo di investimenti”. Lo ha detto il presidente del Consorzio vino Chianti Giovanni Busi in occasione di un incontro dal titolo ‘Credito: sviluppo nel settore vitivinicolo’. Secondo Busi “se le banche e le imprese, grazie alle istituzioni, riuscissero a mettersi d’accordo, e potessimo ripartire con gli investimenti, si potrebbe guadagnare in termini di occupazione e di produzione”. In questi anni, ha aggiunto, “le aziende hanno accumulato debiti, sia nei confronti delle banche che dei fornitori, abbiamo passato anni con il vino anche a 60, 70 euro ad ettolitro con costi medi che si aggirano intorno ai 110-130 euro ad ettolitro. Oggi, per fortuna, siamo arrivati a superare le 100 euro ad ettolitro, con punte di 110 e 120 euro, riportando così in equilibrio la produzione”. Il presidente del consorzio ha poi ricordato che “il consumo del Chianti è passato dai 690 mila hl del 2009 agli 810 mila del 2011, dato che viene confermato anche nel 2012. I mercati quindi si stanno interessando ai nostri prodotti, anche se non bisogna nascondere che il Chianti a 100-120 euro ad ettolitro è ancora interessante per i mercati, soprattutto per la Gdo e i discount”.

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.