Vino: nominato nuovo comitato nazionale Dop e Igp


“Dopo l’ottimo lavoro svolto nel mandato precedente, abbiamo rinnovato e rafforzato il ruolo del Comitato quale organo tecnico, scientifico e propositivo nelle materie attinenti al settore della viticoltura ed enologia di qualità”. Lo afferma il ministro delle politiche agricole alimentari Mario Catania annunciando la nomina del nuovo Comitato nazionale vini Dop e Igp. Il ruolo del comitato, che sarà operativo per il triennio 2012-2014, “é oggi ancor più strategico, considerato che il nuovo sistema di registrazione e protezione delle Dop e Igp avviene a livello comunitario” dice Catania. Riconfermato in qualità di presidente Giuseppe Martelli. Dimezzato invece il numero dei componenti, che passano da 40 a 18. “I membri del Comitato non ricevono alcun compenso o gettone di presenza” precisa la nota del ministero. Con la nuova Ocm vitivinicola il Comitato è responsabile della procedura preliminare nazionale in merito ai disciplinari delle Dop e Igp dei vini da presentare alla Commissione Ue per l’approvazione. Svolge inoltre funzioni consultive e propositive nei confronti del Ministero; sarà altresì “parte propositiva per le impegnative scelte che dovranno essere compiute nell’ambito della Riforma della Pac, con particolare riguardo allo sviluppo della politica vitivinicola di qualità”.

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.