Vino: Piemonte, accordo sulla vendemmia del Moscato

moscatoA notte inoltrata è stato firmato l’accordo sul Moscato per la vendemmia 2013 da parte della Commissione Paritetica, organo composto da una parte industriale e dalla rappresentanza agricola e presieduto, con il ruolo di mediatore, dall’Assessore Regionale all’Agricoltura Claudio Sacchetto. L’accordo prevede per il 2013 una resa di 95 quintali per ettaro, con la possibilità di applicazione del meccanismo blocage-deblocage per ulteriori 5 quintali. Il compenso delle uve pattuito corrisponde a 104,50 euro netti al quintale (106,50 euro lordi). Nell’accordo sono previsti in primo luogo un contributo di 1 euro/quintale per il fondo di parte agricola costituito nel 2010, di cui 0,70 euro sono indirizzati ai produttori per la gestione dell’accordo ed i restanti 0,30 euro sono destinati ai vigneti con particolari difficoltà di coltura. “Con l’approssimarsi della vendemmia, oramai imminente – è il commento dell’assessore regionale all’agricoltura, Claudio Sacchetto – è prevalsa la consapevolezza di quanto fosse indispensabile siglare l’intesa con il fine di tutelare il comparto Moscato”. (ANSA)

Un Commento in “Vino: Piemonte, accordo sulla vendemmia del Moscato”

  • giovanni bosco scritto il 7 settembre 2013 amsabatoSaturdayEurope/Rome 8:45

    Se è vero che un accordo per essere un “buon accordo” deve scontentare tutte le parti in causa, questo del 2013 è senz’altro un “buon accordo”

    giovanni bosco presidente CTM- Corrdinamento Terre del Moscato.

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.