Vino: Toscana concede diritti di reimpianto ad agricoltori under 40


Diritti di reimpianto per realizzare nuovi vigneti a giovani imprenditori agricoli under 40. E’ l’iniziativa, informa una nota, della Regione Toscana per favorire l’imprenditoria giovanile in agricoltura, che rientra nel pacchetto ‘Giovanisi”. Il bando sarà emesso nei prossimi giorni e nel caso di giovani imprenditori agricoli professionali che si insediano per la prima volta in una azienda agricola, la concessione dei diritti è a titolo gratuito. I diritti che saranno assegnati ammontano a 203 ettari e potranno essere utilizzati solo per produrre vini con origine geografica, ad esclusione delle denominazioni soggette a contingentamento delle produzioni. Secondo l’assessore regionale all’agricoltura Gianni Salvadori “il settore agricolo in Toscana soffre in maniera particolare dello scarso ricambio generazionale dal momento che l’età media dei titolari di azienda è ben oltre i 60 anni. I giovani sotto i 40 anni titolari di azienda sono invece poco più dell’8 % del totale”. La viticoltura Toscana con 336 milioni di euro, costituisce il 15% dell’intera produzione lorda vendibile regionale. L’export ha raggiunto nel 2010 oltre 509 milioni di euro, con mercati in continua espansione.

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.