Viterbo: tra pochi giorni al via la Coppa Italia della pizza


Centocinquanta pizzaioli provenienti da tutta Italia, alcuni dei quali stranieri, parteciperanno al Coppa d’Italia di pizza di qualita’, che si terra’ il 3 e 4 maggio prossimo a palazzo Doria Pamphilj di San Martino al Cimino, una frazione di Viterbo. L’appuntamento e’ stato organizzato dall’Unione Europea Pizzaioli Tradizionali e Ristoratori (UEPTR) con il patrocinio della Provincia, del Comune e dell’Apt di Viterbo e la collaborazione della Confartigianato. ”Abbiamo scelto Viterbo come sede della Coppa Italia – ha spiegato Alfredo Folliero presidente dell’UEPTR durante la conferenza stampa di presentazione – perche’ qui lavora Giuseppe Cravero, detentore della Coppa del Mondo di Pizza. Oltre tutto – ha aggiunto – Cravero ha vinto il prestigioso concorso con una pizza di sua invenzione che ha chiamato ‘Tuscia’, interamente a base di prodotti tipici locali”. La gara sara’ articolata in sette sezioni: pizza classica, Margherita doc, calzone doc, artistica, in teglia, dessert e senza glutine. ”Quest’ultima e’ stata inserita – ha sottolineato Folliero – per venire incontro alle necessita’ delle persone celiache, che hanno sempre avuto difficolta’ nel gustare uno dei piatti piu’ importanti d’Italia”. La giuria sara’ composta da specialisti dell’UEPTR, giornalisti specializzati e pizzaioli che hanno gia’ vinto manifestazioni analoghe a livello nazionale e internazionale. La coppa verra’ assegnata al pizzaiolo che otterra’ i punteggi maggiori nelle varie sezioni. Al termine della manifestazione, nel cantinone di Palazzo Doria Pamphilj, si terra’ un ”pizza show” aperto a tutti. (ANSA).

2 Commenti in “Viterbo: tra pochi giorni al via la Coppa Italia della pizza”

Trackbacks

  1. diggita.it
  2. notizieflash.com

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.