Viticoltori bloccati da caos procedura informatica


Il sistema del vino è nel caos: “quattrocentomila viticoltori sono bloccati da settimane. Non riescono a fare le ‘denunce di produzione’ relative alla vendemmia 2011 perché il sistema informatico di Agea è in tilt, non risponde o fornisce dati sbagliati”. E’ quanto denuncia un’inchiesta del quotidiano ‘Tre bicchieri’ del Gambero Rosso. “I Caa, i centri di assistenza agricola di Confagri, Coldiretti e Cia – spiega Tre bicchieri – sono nel caos e gli enti di certificazione del vino, a cominciare dalla più importante, ValorItalia, hanno fatto sapere che in queste condizioni, non potendo verificare i dati, non potranno più certificare la produzione”. Secondo Tre bicchieri, “si rischia di non poter certificare 40 milioni di ettolitri di vino e, contemporaneamente, perdere parte del potenziale produttivo, oltre 720 mila ettari vitati. Un flop annunciato da anni, che Tre Bicchieri aveva denunciato a ottobre scorso, e che preoccupa le organizzazioni dei produttori”.

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.