Volano i salumi italiani: mortadella e bresaola trainano il comparto


Anno record per l’export di salumi italiani: il 2009 si e’ chiuso con un export in crescita del 3,6% in quantita’ e del 3,3% in valore, per un fatturato di 860 milioni di euro. Lo rende noto l’Assica (Associazione industriali delle carni), sottolineando che a questo importante risultato hanno contribuito tutti i principali prodotti della salumeria nazionale, in particolare la ripresa degli invii di prosciutti crudi e l’ottimo risultato della mortadella. Le esportazioni di mortadella hanno superato la cifra record di 23.440 tonnellate, facendo registrare un incremento dell’11,3% per un valore di circa 81 milioni di euro (+8,3%). Molto bene anche l’export di bresaola che, dopo un difficile 2008, ha messo a segno +12,3% in quantita’ (per oltre 2.200 tonnellate) e un +12,3% in valore (oltre 37 milioni di euro). I prosciutti crudi (la cui voce doganale comprende speck, coppe e culatelli), hanno superato 48.850 tonnellate (+2,1%) per un valore di 452 milioni di euro (+2,7%). Per quanto riguarda i salami, le esportazioni si sono attestate sulle 19.800 tonnellate (+0,4%), per un valore di oltre 183 milioni di euro (+1,7%). Discreto, infine, il trend delle esportazioni di prosciutto cotto. Nel complesso del 2009 le spedizioni di questo prodotto hanno superato le 9.760 tonnellate (+2,6%), per un valore di circa 66 milioni di euro (+3,2%). ”I numeri positivi dell’export 2009 – commenta il presidente di Assica, Francesco Pizzagalli – sono il risultato di una strategia associativa volta ad affermare la nostra salumeria nel mondo. Abbiamo recentemente ottenuto ampliamenti di gamma che rendono esportabili la quasi totalita’ dei nostri salumi in Canada e in Sud Africa. Sono in corso anche negoziazioni con l’India, la Thailandia e Taiwan”. (ANSA).

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.