Vongole: Caselli (E-R), risolvere le difficoltà

vongole
“Le difficoltà che i pescatori di vongole stanno vivendo vanno risolte con tempestività, nell’interesse di un intero comparto, importante dal punto di vista economico e sociale. Per questo è fondamentale che il ministero delle Politiche agricole ci affianchi nella nostra proposta di revisione dell’attuale Regolamento”. Così l’assessore regionale all’agricoltura, caccia e pesca dell’Emilia Romagna Simona Caselli interviene di nuovo sulle regole che attualmente governano il comparto della pesca delle vongole. “Regole non solo troppo restrittive e penalizzanti – sottolinea Caselli – ma che non centrano l’obiettivo di tutelare efficacemente il prodotto”.
L’attuale Regolamento europeo prevede infatti una taglia minima di 2,5 cm, non giustificata dal raggiungimento della maturità sessuale; la totale mancanza di flessibilità per percentuali anche molto basse di prodotto fuori norma e pesanti sanzioni, non solo per i pescatori ma anche per supermercati e negozi, in caso di molluschi fuori regola. “So che il tema è all’attenzione anche degli europarlamentari italiani della Commissione pesca del Parlamento europeo – spiega Caselli – ben vengano i contributi che da questa e altre parti possono aiutarci a risolvere il problema”. Tra le richieste già avanzate dalla Regione Emilia-Romagna, oltre alla revisione del Regolamento europeo, una fase transitoria che permetta da subito la pesca delle vongole, accompagnata da un’attività di monitoraggio per garantire l’equilibrio e la riproduttività degli stock.

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.