Voucher : la quarta vendemmia

Durante l’estate 2011 sono almeno duecentomila i giovani impegnati nelle campagne di raccolta di frutta, verdura e nella vendemmia. E’ quanto stima la Coldiretti, in occasione della divulgazione dei dati Istat a giugno, nel sottolineare che dal primo giugno i giovani lavoratori dai 16 ai 25 anni di eta’ regolarmente iscritti ad un ciclo di studi possono essere remunerati con voucher, i buoni lavoro che comprendono gia’ la copertura assicurativa e previdenziale e non sono soggetti a ritenute fiscali.
”Per gli studenti – spiega la Coldiretti – lavorare nei campi significa, oltre che prendere contatto con il mondo del lavoro, anche fare una esperienza diretta a contatto con la natura, i suoi prodotti ed una cultura che ha fatto dell’Italia un Paese da primato a livello internazionale nell’offerta di alimenti e vini di qualita’. Lo strumento dei voucher, e’ stato introdotto per la prima volta proprio in occasione della vendemmia 2008, e da allora sono stati oltre 3,3 milioni i voucher dal valore di 10 euro staccati per remunerare il lavoro in campagna”.
”L’agricoltura – aggiunge la Coldiretti – e’ il settore che ha maggiormente utilizzato questa opportunita’ con circa il 27 per cento dei voucher totali seguita a distanza dalle manifestazioni sportive, culturali o di solidarieta’ e dal commercio”. ”L’estate coincide – conclude la Coldiretti – con il periodo di maggior impiego di lavoro nelle campagne dove sono in corso le attivita’ di raccolta di verdura e frutta come ciliegie, albicocche o pesche durante l’estate fino alla vendemmia che si concentra nel mese di settembre”. (Asca)

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.