Wine Food Festival, nel piacentino 80 km di gusto


Ottanta chilometri di sapori in 14 ristoranti sulla strada del Po e della bassa piacentina dove, fino a dicembre, prosegue l’iniziativa “Un PO di Gusto”, sfilata dei sapori piu’ tipici della tavola piacentina, dai pisarei e faso alla torta sbrisolona. Ce’ anche questo nel terzo weekend di ottobre (22-24 ottobre) del Wine Food Festival, il cartellone enogastronomico regionale frutto della sinergia tra gli assessorati regionali al turismo e all’agricoltura, dedicato in questo inizio d’autunno alla degustazione del tartufo e delle castagne. Dall’Emilia alla Romagna, sono tanti gli appuntamenti domenicali con le sagre del tartufo, prodotto che quest’anno presenta un ricco raccolto e un costo inferiore al 2009. Prosegue nel riminese la Sagra del Tartufo Bianco di Sant’Agata Feltria, mentre Dovadola (Fc) ospita l’ultima domenica della Sagra del Tartufo; a Monzuno e San Benedetto Val di Sambro, nell’appennino bolognese, si tiene “Tartufesta”, da vent’anni rassegna che valorizza il tartufo bianco pregiato dei colli bolognesi. Per tutto il fine settimana, da venerdi’ 22, il centro fiera di Bondeno (Fe) ospita la sagra del tartufo, con esposizione delle tre varieta’ di tartufo prodotte nel territorio, dal bianco pregiato al nero liscio, passando per l'”invernale”, e menu’ dedicati. A Calestano (Pr) prosegue la sagra del tartufo nero di Fragno, che tra le tante occasioni offre anche l’opportunita’ di escursioni guidate a piedi nelle terre del tartufo. Per l’Ottobre gastronomico Valtarese, domenica 24 ottobre si tiene invece a S. Maria del Taro, nel parmense, la festa della castagna, mentre a Castel del Rio, nell’imolese, terzo appuntamento domenicale con la sagra del marrone e con i ristoratori locali che proporranno ricette a base di castagne e marroni, tra piatti della tradizione e ricette creative.
Infine, sempre nel piacentino, nell’ambito di “Un PO di Gusto” si tiene, fino al 25 novembre, anche l’iniziativa “Le Cene dei Giovedi’ DiVini”, 8 serate proposte come momento di accoglienza e legame con la cultura del territorio, dell’arte, del vino e del cibo, dove vengono abbinati vini, salumi, formaggi o altri prodotti delle aziende associate alla “Strada”. Otto serate in altrettanti ristoranti o agriturismi aderenti alla Strada, suddivisi nelle quattro vallate. Nelle serate gli ospiti verranno accolti con un’aperitivo e una storia, verra’ realizzata un’acquaforte al vino e a fine serata un omaggio.

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.