Wine Spectator, il miglior vino del 2010 è californiano

E’ californiano il miglior vino del 2010: a decretare il verdetto la celebre rivista americana di settore “Wine Spectator”, che ha incoronato il James Berry Vineyard Paso Robles 2007 dell’azienda californiana Saxum. Il vino è ottenuto da un blend di Grenache, Mourvedre e Syrah, ha un prezzo di 67 dollari e ogni anno ne vengono prodotte 11mila bottiglie. La classifca “Wine Spectator” sembra scontare un eccessivo entusiasmo patriottico: tra i primi 10 vini ben 5 sono statunitensi, 2 sono australiani e solo 3 europei (un solo vino italiano, un solo francese e un portoghese). L’unico italiano nella top 10, il Fontodi, Flaccianello della Pieve 2007, si è piazzato all’ottavo posto. La classifica “Top 100” della rivista, inaugurata nel 1988, è oggi un punto di riferimento per il settore, spesso in grado di orientare il mercato globale del vino, il cui baricentro sembra essersi spostato in parte nel “nuovo” mondo. Per il 2010 gli esperti hanno degustato più di 15.800 vini provenienti da tutto il mondo, giudicati in base alla qualità, al prezzo, alla disponibilità e ad un “fattore x” che i giornalisti di “Wine Spectator” definiscono “excitement”. Il prezzo medio è di 48 dollari. Di seguito la Top 10: 1) Saxum, James Berry Vineyard Paso Robles 2007 (Grenache, Mourvèdre and Syrah); 2) Two Hands, Shiraz Barossa Valley Bella’s Garden 2008; 3) Peter Michael, Chardonnay Sonoma County Ma Belle-Fille 2008; 4) St. Helena, Cabernet Sauvignon Revana 2007; 5) Altamura, Cabernet Sauvignon Napa Valley 2007; 6) Paul Hobbs, Pinot Noir Russian River Valley 2008; 7) Schild, Shiraz Barossa 2008; 8) Fontodi, Flaccianello della Pieve 2007 ; 9) Carm, Douro Reserva 2007; 10) Clos des Papes, Châteauneuf-du-Pape White 2009. (ANSA).

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.