Wine Spectator sceglie le 100 migliori cantine italiane

E’ arrivata la ‘carica delle 100’ migliori cantine italiane secondo Wine spectator: la più conosciuta rivista mondiale del vino le presenterà in una serata durante la prossima edizione di Vinitaly a Verona. Il 24 marzo prossimo si terrà infatti il primo tra gli appuntamenti del nuovo progetto ‘Opera Wine: l’assaggio dei ‘Finest Italian Wines: 100 Great Producers’ con il quale la rivista statunitense per la prima volta in Europa mette a punto una selezione di vini prodotti in un unico Paese del Vecchio Continente. Questo l’elenco, che per ora comprende 81 nomi, con le altre 19 cantine che verranno selezionate nelle prossime settimane: Aldo Conterno, Allegrini, Altesino, Antinori, Argentiera, Argiolas, Arnaldo Caprai, Barone Ricasoli, Bellavista, Bertani, Braida di Giacomo Bologna, Cà del Bosco, Cantina Terlano, Carpineto, Castellare di Castellina, Castello Banfi, Castello di Ama, Castello di Volpaia, Castelluccio, Ceretto, Ciccio Zaccagnini, Col d’Orcia, Cusumano, Damilano di Majo Norante, Donnafugata, Drei Donà, Duca di Salaparuta, Falesco, Fattoria Le Pupille, Fattoria Zerbina, Ferrari F.lli Lunelli, Feudi di San Gregorio, Fonterutoli, Gaja, Gancia, Giuseppe Mascarello & Figlio, Leonildo Pieropan, Les Cretes, Livio Felluga, Luciano Sandrone, Lunae Bosoni, Lungarotti, Marchesi dé Frescobaldi, Marco Felluga, Masciarelli, Masi, Mastroberardino, Mezzacorona, Michele Chiarlo, Montevetrano, Nino Negri, Nozzole-Folonari, Paolo Scavino, Pecchenino, Petrolo, Pio Cesare, Planeta, Renato Ratti, Roberto Anselmi, Rocca delle Macie, San Felice, Santa Margherita, Silvio Nardi, Siro Pacenti, Tasca d’Almerita, Tedeschi, Tenuta dell’Ornellaia, Tenuta di Biserno, Tenuta San Guido, Tenuta Sette Ponti, Tenute Sella & Mosca, Terre Bianche, Terredora di Paolo, Testamatta-Bibi Graetz, Tommasi, Tormaresca, Umani Ronchi, Vietti, Zenato, Zonin. (ANSA).

3 Commenti in “Wine Spectator sceglie le 100 migliori cantine italiane”

  • Fernando Tropea scritto il 15 aprile 2013 pmlunedìMondayEurope/Rome 14:45

    Si vede che a stilare la classifica ci sono gli americani!molte etichette da supermercati,vini impresentabili,vini veramente nobili non citati,ma cos’è,uno scherzo?

  • gigi scritto il 13 giugno 2013 pmgiovedìThursdayEurope/Rome 15:38

    Superficiali . . ma zonin piace davvero? 

  • Fausto scritto il 6 maggio 2014 pmmartedìTuesdayEurope/Rome 18:08

    Ma che vini hanno assaggiato ???? Ratti – Zonin- Sella e Mosca…. E viva la grande distribuzione…..

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.